Home    -    Associazione   -    Nino Rota   -    News   -    Stagioni   -    Programma   -    Links   -    Contatti
INFORMATIVE IN MATERIA DI TRASPARENZA
01.01.2019

Informative in materia di trasparenza
A - PUBBLICAZIONE AI SENSI ART. 9, C. 2 e 3 D.L. N. 9/2013, aggiornata in data 01/01/2019
In ottemperanza alle disposizioni art. 9, c. 2 e 3 del D.L. n. 9/2013, convertito in Legge 7/10/2013 n. 112 e alle modalità di pubblicazione e aggiornamento stabilite dal MiBACT, si dà atto e si rende pubblico di quanto segue.
L'Associazione Artistico Musicale Nino Rota, per lo svolgimento delle attività amministrative e artistiche di vertice, si avvale solo dell'opera dei membri l'organo amministrativo, che è così nominato e composto.
SALVEMINI STEFANO, presidente e legale rappresentante, nato a Molfetta (BA) il 05/01/1941:
a) Nomina:
E' stato nominato a tempo indeterminato, fino a dimissioni o revoca, con delibera dell'assemblea dei soci e del Consiglio d'amministrazione 14/02/1999. Avendone le specifiche competenze, si occupa delle attività amministrative, tributarie e contabili;
b) Curriculum vitae:
Diplomatosi ragioniere, è subito vincitore, ai primissimi posti, di un concorso nazionale indetto dal Banco di Napoli, ove presta poi servizio per tre anni quale impiegato di prima classe. Studente lavoratore, nel 1965 si laurea con il massimo dei voti in Economia e Commercio all’Università di Bari. Dal novembre 1965 all'aprile 1967 è docente di Matematica e di Geografia economica nelle scuole medie di 1^ e secondo grado. Vincitore del 2° concorso nazionale A.U.C., adempie il servizio di leva da sottotenente presso la Scuola per i Servizi di Commissariato e di Amministrazione Militare di Maddaloni (CE) in qualità di docente e di comandante di plotone. Vincitore di concorso nazionale a cattedra, è docente di Economia Aziendale negli Istituti Tecnici Commerciali dal 1968 fino al 1997, ricoprendo per lunghi anni le cariche di preside vicario e di preside facente funzioni. Dal 1970 al 2014 ha ininterrottamente svolto anche l'attività di dottore commercialista e di revisore contabile, ricoprendo quest'ultima carica in società di rilievo. E' presidente dell'Associazione Artistico musicale Nino Rota dalla sua fondazione (1986);
c) Compenso:
Per l'attività prestata in favore dell'Associazione Artistico Musicale Nino Rota non sono previsti compensi o gettoni di presenza d alcun genere. Tutte le attività sono perciò svolte a puro titolo liberale.
ANNA ANGELA SILVANA LIBARDO, vicepresidente e direttore artistico, nata a Molfetta (BA) il 27/03/1945
a) Nomina:
E' stata nominata a tempo indeterminato, fino a dimissioni o revoca, con delibera dell'assemblea dei soci e del Consiglio d'amministrazione del 14/02/1999. Avendone le specifiche competenze, si occupa della direzione artistica e dei rapporti con le Istituzioni di ogni genere.
b) Curriculum vitae:
Diplomatasi brillantemente in pianoforte al Conservatorio "N. Piccinni" di Bari e perfezionandosi a Roma con il grande pianista Rodolfo Caporali, ha svolto un’intensa attività concertistica come solista, in formazioni cameristiche e da solista con l’orchestra, collaborando con musicisti e direttori di chiara fama, quali O. Yablonskaya, R. Fabbriciani, M. Larieu, M. Masciadri e altri. In duo con la figlia, la flautista Francesca Salvemini, ha tenuto oltre trecento concerti in Italia e all’estero (Belgio, Francia, Spagna, Romania, Turchia, Germania, Brasile, USA), riscuotendo ovunque lusinghieri consensi di pubblico e di critica. Notevole è la sua attività didattica, esercitata nel Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, in masterclass e in corsi di perfezionamento in Italia e all’estero (Università di S. Maria-Brasile, Festival di Musica da Camera di Resistencia -Argentina, Festival “Musiques en Mer”- Italia, Festival di Anzio-Arts Academy - Roma, Università della Georgia - Macon, Università di San Antonio - Texas, Cours International de Piano-Bruxelles). Notevole successo ha riscosso il CD Voci di Luna, inciso in duo fl/pf con Francesca Salvemini per la casa discografica Velut Luna di Padova, con le più belle colonne sonore di compositori italiani. Nel gennaio 2010 ha pubblicato, per le Edizioni Florestano di Bari, il testo ”Guida al repertorio pianistico”, un lavoro nato dall'idea di offrire un utile strumento di consultazione, destinato ai docenti di pianoforte, per effettuare scelte pedagogiche appropriate ai livelli formativi ed alle attitudini degli allievi.
c) Compenso:
Per la carica di membro del consiglio d'amministrazione non è previsto e non percepisce alcun compenso. Per l'incarico di direttore artistico è previsto un compenso lordo di Euro tremilacinquecento, come attività occasionale di lavoro autonomo.
MICHELE ANTONIO SALVEMINI, consigliere e segretario, nato a Molfetta (BA) il 21/03/1970
a) Nomina:
E' stato nominato a tempo indeterminato, fino a dimissioni o revoca, con delibera dell'assemblea dei soci e del Consiglio d'amministrazione del 14/02/1999 e coadiuva gli altri consiglieri in ogni attività;
b) Curriculum vitae:
Diplomato con lode e menzione al Conservatorio "T. Schipa" di Lecce, supera l'ammissione ai corsi triennali di perfezionamento dell'Accademia Nazionale S. Cecilia di Roma, conseguendovi brillantemente il diploma nel luglio 1992 sotto la guida del Maestro Sergio Perticaroli. È vincitore di numerosi concorsi musicali e vanta una copiosa e lusinghiera attività concertistica. Vincitore ai primi posti del concorso nazionale a cattedre per l'insegnamento di pianoforte nei Conservatori, dal 1995 ha prestato servizio nei Conservatori "T. Schipa" di Lecce, "S. Pietro a Majella" di Napoli, "S. Cecilia" di Roma, "U. Giordano" di Foggia, "G. Martucci" di Salerno. Dall'anno accademico 2017/2018 presta servizio presso il Conservatorio "Alfredo casella" di L'Aquila. Ha tenuto corsi di pianoforte anche all'accademia Arts Academy di Roma. Avendo seguito gli studi di composizione con i Maestro Raffaele Gervasio e Stelvio Cipriani, ha composto apprezzate musiche da film e per spettacoli teatrali. È poliglotta e cura la pubblicazione di traduzioni dall'inglese per vari editori e per riviste specializzate. Avendo conseguito la laurea specialistica in Psicologia all'Università "La Sapienza" di Roma, ha eseguito pubblicazioni in materia.
c) Compenso:
Per l'attività prestata in favore dell'Associazione non è previsto e non percepisce alcun compenso.

B - INFORMAZIONI RELATIVE A SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, INCARICHI RETRIBUITI E VANTAGGI ECONOMICI RICEVUTI DALL' ASSOCIAZIONE ARTISTICO MUSICALE NINO ROTA DA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI E SOCIETÀ CONTROLLATE DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE DALLE MEDESIME NELL'ANNO 2018 (Pubblicazione informazioni relative all'Art. 1 commi 125 - 129 della Legge n. 124 del 4/8/2017)

COMUNE DI BRINDISI
- € 15.000,00 per contributo alla stagione concertistica "BrindisiClassica" 2017/2018;
MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI E DEL TURISMO
- € 8.486,20 a saldo del contributo assegnato per l'attività musicale dell'esercizio 2017;
- € 28.247,60 in acconto sul contributo assegnato per l'attività musicale dell'esercizio 2018.
ENEL ITALIA S.R.L.
- € 4.000,00 per sponsorizzazione stagione concertistica "BrindisiClassica" 2017/2018;
S.T.P. BRINDISI SPA
- € 500,00 per sponsorizzazione stagione concertistica "BrindisiClassica" 2018/2019.
 
 
Associazione Artistico Musicale Nino Rota - Via Villafranca, 16 - 72100 Brindisi - Tel. 0831.581949 - E-Mail: assrota@libero.it